9 comuni errori da evitare quando si sceglie una nicchia di mercato

9 comuni errori da evitare quando si sceglie una nicchia per il tuo business online


Hai visto "Il mago di Oz"?

L'intramontabile classico hollywoodiano del 20 ° secolo che ha affascinato generazioni multiple e ottiene ancora milioni di visualizzazioni su YouTube.

E 'stata una favola meravigliosa con personaggi davvero simpatici e alcuni dialoghi fantastici.

Questo dialogo, in particolare, ha cambiato il modo in cui guardavo alla vita.

"Se non sai dove stai andando, qualsiasi strada ti porterà lì"

Il che significa ovviamente che non puoi arrivare da nessuna parte nella vita se non hai obiettivi chiari e ti concentri su obiettivi ben definiti.

Questo si applica direttamente anche al marketing di nicchia.

In effetti, questo è l'intero concetto alla base della nicchia.

Quando la tua strategia di marketing online non si rivolge a una particolare nicchia, punta a tutti.

E quando bersagli tutti, finisci per colpire nessuno!

Piaccia o no, l'unico modo per avere successo in qualsiasi tipo di business online è quello di individuare una nicchia ben definita e sviluppare strategie che sono adattate alle esigenze del pubblico di destinazione.

Il che mi porta alla ragione per cui sto scrivendo questo articolo.

La scelta della nicchia giusta è fondamentale per il successo nel marketing di nicchia.

Per fortuna, non è così difficile come pensi.

Così tanti neofiti leggono "consigli di esperti" sul marketing di nicchia e pensano immediatamente a siti economici di nicchia di una pagina che erano così diffusi qualche anno fa (fino a quando Google Panda li ha uccisi per sempre).

Di conseguenza, finiscono per avere una comprensione incasinata del marketing di nicchia e fanno degli errori lampanti nella scelta di una nicchia per il loro blog (e non riescono a fare soldi, ovviamente)

Questo articolo ti permetterà di evitare quegli errori (e di fare le cose nel modo giusto)

Continua a leggere!

1. Non avere idea (o idee sbagliate) di cosa sia realmente una nicchia

Il marketing di nicchia non è affatto un'idea complessa. Eppure, così tante persone lo fanno sembrare così.

Hanno dei preconcetti (e per lo più errati) su cosa sia una nicchia e tendono a basare le loro strategie su quelle false ipotesi.

Una nicchia, molto semplicemente, è un argomento molto specifico o un gruppo di argomenti strettamente correlati a cui le persone sono interessate e spendono denaro.

Se mi costringessi a definire una nicchia nei termini di internet marketing in una frase semplice direi ...

"Una nicchia è un gruppo di persone simili con un problema, passione o interesse condiviso"

È così semplice.

Ad esempio, "Guadagna online" è un argomento piuttosto ampio per un blog in quanto potrebbe significare qualsiasi cosa, dal marketing online al trading del mercato azionario al gioco d'azzardo.

Quando si crea un sito, è possibile scegliere un solo metodo, ad esempio "Guadagna facendo il freelance".

Ma anche "Freelance" non è abbastanza ristretto perché può essere fatto in centinaia di settori, dalla scrittura alla codifica, al web design e oltre, con competenze molto diverse e bisogni diversi.

Puoi restringere il campo d’azione fino a "Fare soldi con la scrittura freelance" che è un argomento molto più specifico (fare soldi online con la scrittura) e si concentra su una persona specifica (scrittori freelance).

"La scrittura freelance" può essere ulteriormente ridotta a "Fare soldi con il blogging freelance" con l'obiettivo di rivolgerti solo a quegli scrittori che vogliono fare soldi attraverso un blog su qualsiasi altro tipo di scrittura.

Sembra più concentrato?

Questo è quello che chiamo un buon argomento per un sito di nicchia.

Ad esempio se vendi servizi di marketing potresti rivolgerti ad una determinata categoria di clienti (avvocati, osteopati, idraulici, elettricisti, ecc…)

Quindi sbarazzati di qualsiasi preconcetto sul marketing di nicchia e crea una strategia laser, focalizzata su una serie di specifici problemi e rivolta ad un pubblico ristretto.

2. Scegliere una nicchia basata su prodotti anziché problemi

Un prodotto NON è una nicchia.

E i siti che sono costruiti attorno a prodotti specifici NON sono siti di nicchia.

Non puoi scegliere una gamma di droni con fotocamera da Amazon, creare un sito su questo argomento e chiamarlo sito di nicchia.

Anche se ti fanno guadagnare qualche centinaio di dollari, non durerà a lungo perché prima o poi il prodotto diventerà obsoleto e le persone andranno avanti.

Ciò che non cambia, tuttavia, è la necessità di questi prodotti

Ecco perché i siti di nicchia di successo sono costruiti attorno a problemi / bisogni, non a prodotti.

Questa citazione di Richard Branson lo dice bene ...


Ed anche questa citazione di Robert Kiyosaki l'autore di Padre Ricco Padre Povero


Il punto è questo ...

Trova un problema o un bisogno a cui le persone stanno cercando disperatamente una soluzione.

Quindi, crea un sito in base a tale necessità, crea contenuti che condividono soluzioni e promuovi prodotti in grado di risolvere tale problema.

Concentrarsi su un problema, invece che sul un prodotto, ti dà anche la possibilità di creare contenuti più utili e di risolvere dei problemi reali della tua audience, e trovare idee da diversi punti di vista.

Se ad esempio hai un sito dove promuovi fotocamere digitali e attrezzature fotografiche, non dovresti cercare solo di vendere le fotocamere digitali parlando delle loro funzionalità e perché devono comprarle subito.

Al contrario, cerca di aiutare le persone a diventare fotografi migliori, il che è un bisogno crescente di milioni di “hobbisti” e persino di gente comune che possiede uno smartphone o una fotocamera digitale.

Aiutali a creare fotografie migliori, attraverso fotocamere, obiettivi, guide, programmi di allenamento, supporti per fotocamere e molto altro ancora.

Concentrarsi su un problema, invece che sul prodotto, ti dà anche la possibilità di creare contenuti più rilevanti per il tuo pubblico.

Quindi la prossima volta che sei tentato dal creare un sito dove parli solo delle caratteristiche del tuo prodotto, fai un passo indietro, fai un respiro profondo e pensa a chi compra i tuoi prodotti e ai motivi per cui dovrebbero comprare il tuoi prodotti. 

E solo dopo crea un sito su quella necessità e / o sul target di riferimento.

Questo concetto mi porta ad un altro errore comune nella scelta di una nicchia.

E te lo spiego nel prossimo punto.

3. Avere un rapporto squilibrato tra Passione vs Profitto

Dovresti scegliere una nicchia di cui sei appassionato o una nicchia che ha più opportunità di fare soldi?

È uno dei dibattiti più caldi del marketing di nicchia, ma tutti i marketer di successo hanno una risposta: segui la tua passione

Ma la passione è una parola forte e può essere leggermente fuorviante.

Non devi essere assolutamente pazzo di una nicchia per avere successo. Ciò che conta è che tu scelga una nicchia a cui sei interessato e di cui hai conoscenza. 

Dovrebbe essere qualcosa che non ti annoia a morte perché hai bisogno di passare molto tempo a lavorarci.

Tuttavia, questo non significa che dovresti ignorare completamente il potenziale di guadagno di una nicchia e concentrarti esclusivamente sulla tua passione. 

Se la nicchia che ti appassiona non ha molti prodotti da promuovere o se è ancora qualcosa che le persone sono riluttanti ad acquistare online, ti sarà difficile guadagnare denaro anche se crei la maggior conoscenza possibile su questo argomento attraverso il tuo sito web.

Hai bisogno di trovare il giusto equilibrio e trovare una nicchia che corrisponda ai tuoi interessi e che allo stesso tempo offre molte opportunità per fare soldi.

Poiché la maggior parte dei neofiti è incline alla sindrome degli oggetti luccicanti, il denaro è spesso la loro unica considerazione mentre si sceglie una nicchia.

Ma poiché hanno poca conoscenza della nicchia e dei problemi del loro pubblico di riferimento, finiscono per creare contenuti generici, vaghi e per lo più inutili che non danno alcun valore ai loro lettori.

Di conseguenza, non riescono a fare soldi in quella nicchia.

4. Scegliere una nicchia solo in funzione dei programmi di affiliazione

Non ho nulla contro il l’affiliate marketing. Anzi, a mio parere, è uno dei modi migliori per monetizzare attraverso un sito web.

Il motivo è semplice, non hai bisogno di creare e sviluppare un prodotto o servizio da zero, non hai clienti da gestire e non devi nemmeno gestire la logistica, devi solo concentrarti sul tuo marketing.

Ciò che non consiglio, tuttavia, è rendere l'affiliate marketing l'unico criterio per scegliere una nicchia.

Ma la maggior parte dei neofiti commette questo errore.

Invece di pensare a lungo termine e creare un sito autorevole che possa utilizzare una serie di strategie di monetizzazione, creano “siti fotocopia”, identici a tutti gli altri affiliati perché che si basano esclusivamente sul generare commissioni Amazon o ClickBank.

Grosso errore!

Per avere maggiori probabilità di successo dovresti scegliere delle nicchie basate su problemi invece che basarti esclusivamente sul loro potenziale di marketing lato affiliazione.

Questo approccio ti permetterà di monetizzare il tuo traffico in molti modi diversi.

Qui sotto ho inserito una mappa mentale in cui sono elencati tutti i modi in cui potresti monetizzare il traffico al tuo sito web.

Fonte: Problogger

 

Come novizio, avviare un sito affiliato di Amazon è la cosa peggiore che si possa fare.

Non solo limita la crescita a lungo termine del tuo sito, ma ti porta anche in uno stato mentale sbagliato, in cui pensi sempre a promuovere i tuoi prodotti per le commissioni di affiliazione invece di concentrarti sui bisogni del tuo pubblico.

Il marketing di affiliazione è solo un metodo di monetizzazione.

Non è un modello di business in sé.

Dovrebbe sempre arrivare dopo aver scelto una nicchia in base alle reali esigenze di un segmento di pubblico ben definito.

Se desideri avviare un sito di nicchia di successo, smetti di ossessionarti con affiliate marketing, amplia il tuo orizzonte e scegli una nicchia in base ai problemi di un gruppo selezionato di persone.

Quindi analizza il potenziale di guadagno di quella nicchia e solo allora scegli diverse strategie di monetizzazione.

Non sei sicuro di come puoi stimare la quantità di denaro che puoi guadagnare in una nicchia?

Lascia che te lo spieghi nel prossimo punto.


5. Non ricercando il potenziale di guadagno di una nicchia prima di dedicarsi completamente ad essa

 Come ho detto prima, scegli sempre una nicchia che corrisponda ai tuoi interessi e che non ti annoia a morte.

Ma è anche cruciale valutare il potenziale di guadagno e le opportunità di fare soldi presenti in una nicchia prima di impegnarsi pienamente su di essa.

Perché alla fine della giornata, sei devi fare marketing in quella nicchia è per fare soldi.

E se non ci sono abbastanza modi per fare soldi nella tua nicchia, anche migliaia di visitatori saranno inutili per te.

Perché?

Perché magari si tratta di una nicchia così ristretta dove risulta difficile promuovere prodotti rilevanti venduti attraverso Amazon (o qualsiasi altro programma di affiliazione).

Quindi, prima di entrare in una nicchia, fai un po di ricerca sul potenziale di guadagno.

Ecco alcune cose che puoi fare.

Esegui alcune ricerche Google per trovare altri siti in quella nicchia e controlla se ricevono traffico e commenti sui loro contenuti.

Cerca su Google le parole chiave della nicchia e controlla se ci sono risultati di ricerca a pagamento (tab “annunci” in verde).

Se le persone spendono soldi per pubblicizzare prodotti / servizi in una nicchia, è un segno forte che è presente un potenziale guadagno.

Vai su Amazon e controlla se ci sono prodotti rilevanti con molte recensioni. Di solito è un buon indicatore del potenziale di guadagno di una nicchia

Guarda il numero medio di recensioni per i diversi prodotti in quella nicchia. Più recensioni significano un livello più alto di interesse tra gli acquirenti che indica chiaramente che lì ci sono soldi da fare.

Controlla le altre piattaforme di affiliazione come Clickbank, per individuare altri prodotti pertinenti.

Se ci sono molti prodotti diversi relativi a quella nicchia di vendita su siti di e-commerce e piattaforme di affiliazione, significa che ci sono persone che stanno già facendo soldi in quella nicchia.

Per unirsi a loro, è necessario analizzare la nicchia, individuare il migliori “angolo di attacco” e creare contenuti significativamente migliori rispetto ai competitor presenti.

Il che porta al prossimo punto che è forse l'errore più grande che i neofiti fanno durante la selezione di nicchia.

6. Ricercare una nicchia facile che non richiede un duro lavoro

C'è qualche nicchia che non richiede un duro lavoro per fare soldi?

Si può dire che alcune nicchie richiedono meno olio di gomito rispetto ad altre, ma non esiste una nicchia sul pianeta in cui è possibile posizionare un sito senza alcuno sforzo e quindi rimanere lì a lungo.

Anche se trovi un'angolazione unica per una nicchia già consolidata e domini i risultati della ricerca per alcune settimane, non ci vorrà molto perché i tuoi concorrenti si presentino per spodestarti.

L'unico modo in cui puoi costantemente rimanere in cima e ottenere un reddito regolare, affidabile e sostenibile dal marketing di nicchia è offrire un valore significativamente maggiore e creare contenuti esponenzialmente migliori rispetto ai tuoi concorrenti.

Se riesci a farlo, dominerai anche le nicchie più competitive e sature che si possano immaginare.

Backlinko è un grande esempio.

SEO e internet marketing sono tra le nicchie più sature del web.

Eppure, Brian Dean ha posizionato il suo sito come uno dei migliori al mondo con poche dozzine di articoli.

Come?

Creando contenuti 10x migliori, più utili e presentabili di qualsiasi altro concorrente.

Basta guardare il numero di condivisioni sociali su uno dei suoi articoli.


 

I suoi articoli ottengono migliaia di backlink completamente naturali e dominano le classifiche di ricerca per le parole chiave più competitive.

Il suo blog non è così vecchio e non ha nemmeno tanti articoli quanti quelli dei suoi concorrenti.

Eppure, li ha lasciati indietro in una nicchia considerata satura.

Tutto perché era preparato ad essere migliore dei suoi concorrenti.

D'altra parte, se non sei pronto a lavorare sodo, non crei abbastanza valore per il tuo pubblico di destinazione e se non hai un piano di crescita per la tua attività, non sarai in grado di rimanere in cima per lungo tempo, anche nelle nicchie più facili.

Non sei sicuro di quale sia un piano di crescita?

Allora leggi il prossimo punto.

7. Non avere un piano graduale per far crescere la tua attività

 Quanto pensi in anticipo quando scegli una nicchia per il tuo progetto online?

6 mesi? un anno? 5 anni?

Se sei come la maggior parte dei neofiti, non pensi affatto al futuro.

La tua selezione di nicchia è per lo più basata su decisioni impulsive innescate dalla storia di successo di qualche altro blogger casuale o da una sensazione istintiva che guadagnerai soldi in questa nicchia.

Di solito non c'è un piano.

E come si suol dire, non pianificare significa pianificare di fallire.

Quando si tratta del piano di crescita di un sito di nicchia, ci sono alcune cose da considerare.

Per quanto tempo ti vedi lavorare in questa nicchia? 

È qualcosa di cui sei veramente interessato e ben informato?

È una nicchia stagionale o qualcosa di sempreverde?

Quanto successo hanno gli altri siti top in questa nicchia, dove sono le loro fonti di traffico e come stanno facendo soldi?

Pensi di essere pronto a creare un sito che sia significativamente più prezioso e utile per il tuo pubblico di destinazione?

Quali sono le domande principali e gli argomenti in questa nicchia che puoi ulteriormente scomporre in singoli post e articoli del blog?

Puoi creare un piano dei contenuti trimestrale o biennale per il tuo sito?

Qual è il tipo di contenuto più performante per questa nicchia (video, audio, testo) e hai la capacità di crearlo?

C'è abbastanza interesse e spazio in questa nicchia per crescere?

Quali sono le tue principali fonti di traffico e come pensi di farle crescere?

Ci sono opportunità di costruzione di link naturali disponibili in questa nicchia?

Quanto è difficile ottenere link in questa nicchia?

Puoi costruire una community attorno al tuo sito? È una nicchia in cui alle persone piace discutere di cose con gli altri?

Hai in mente un obiettivo finale? 

Stai creando un ciclo di reddito passivo che alimenta gli altri progetti che prevedi di iniziare in futuro?

Sei ancora con me? Buono!

È stupido aspettarsi che un principiante completo abbia un piano impeccabile per coltivare un sito di nicchia.

Ma devi pensare al futuro mentre scegli una nicchia se non vuoi sprecare tempo e risorse.

Se ti sei già posto queste domande importanti ed hai un piano (anche vago) ti troverai in una posizione molto migliore per decidere se scegliere una nicchia o meno.

8. Valutare una nicchia basandosi esclusivamente sulle ricerche di Google

Le ricerche su Google sono senza dubbio la più grande fonte di traffico per la maggior parte dei siti Web di nicchia.

Ma è l'unica fonte che dovresti valutare mentre scegli una nicchia?

La ricerca sembra suggerire qualcos'altro.

Secondo uno studio congiunto di Statista e Parse.ly (una piattaforma di analisi leader che monitora milioni di siti Web con miliardi di visitatori combinati), solo il 31,8% degli articoli viene trovato attraverso i motori di ricerca. Il resto del traffico proviene da social network, mailing list, referral e fonti dirette.

Una nicchia non è necessariamente inutile anche se i risultati di Ricerca su Google (SERPS) presentano una forte competizione o se le chiavi di ricerca principali non hanno molte ricerche mensili.

Ci sono troppi esempi di siti di nicchia di successo che non fanno affidamento sul traffico proveniente dalle ricerche su Google.

In effetti, prima elimini questa ossessione insalubre con il traffico di ricerca Google, meglio è. E te lo dico da Seo Strategist

Uno studio condotto da Affiliate Summit mostra che gli affiliate marketer di successo utilizzano regolarmente social network, liste di email, forum e altre fonti di traffico.

Il traffico di ricerca da Google è importante ma valuta anche una nicchia dal punto di vista della costruzione di una community.

Scopri se puoi creare un gruppo Facebook, un forum o una fiorente lista di email in questa nicchia. Cerca esempi in cui altri marketer in quella nicchia hanno creato comunità online.

Spesso, il tasso di conversione del traffico proveniente dalla tua mailing list o da un gruppo Facebook dedicato è molto più alto del traffico di ricerca.

Ecco perché è sciocco depennare una nicchia solo a causa del suo basso volume di ricerca.

9. Pensare che sia necessario essere degli esperti mondiale per avere successo

 Ho mantenuto questo punto per la fine, ma è davvero tra i principali errori che impediscono alle persone di trarre vantaggio da nicchie redditizie.

Non c'è dubbio che è necessario essere a conoscenza della nicchia per riuscirci.

Ma non è necessario essere l'esperto leader mondiale.

Puoi essere un "esperto relativo" su un argomento se ne sai di più rispetto al tuo pubblico di destinazione.

Secondo uno studio di Hootsuite e We Are Social, quasi il 47% della popolazione mondiale non ha ancora accesso a Internet.

Supponiamo che tutti gli altri utenti di Internet abbiano più conoscenza di una determinata nicchia di te (il che è ovviamente impossibile).

Ci sono ancora milioni di persone che stanno entrando online ogni giorno per la prima volta nella loro vita che non sanno nulla di quella nicchia.

Per loro, sei un esperto.

Tim Ferris, autore di "The Four Hour Work Week", afferma che diventi più esperto su un argomento del 99% delle persone comuni se leggi solo 3 libri a riguardo.

Una volta che hai più conoscenze su un argomento di una persona media, sei un esperto per loro.

Fonte: SiaMohajer


 

Hai solo bisogno di sapere più del tuo pubblico.

Quindi, se hai una conoscenza di base di una nicchia e pensi di poterla migliorare con un po di analisi e segmentazione, non abbandonarla solo perché non sei super esperto.

Puoi sempre guadagnare e costruire un progetto di grande successo indirizzando le persone che sono al tuo stesso livello (e naturalmente migliorando le tue conoscenze con il tempo).

Il tutto quindi si riduce molto semplicemente al targeting del pubblico di destinazione corretto.


Sei pronto a scegliere la nicchia giusta?

Quello che devi fissare bene nella mente è un solo concetto: prima di avviare qualsiasi progetto online o attività di marketing alla cieca, devi analizzare il mercato, per intercettare dei bisogni latenti o dei problemi irrisolti.

Ed il mio nuovo libro è quello che ti serve per farlo in modo scientifico: Ordinalo Gratis (paghi solo le spese di spedizione)

Devi capire a fondo cosa fanno i tuoi concorrenti, e sulla base di questi dati, mettere in campo una strategia differenziante in grado di attrarre pubblico fortemente interessato e soffiarli ai tuoi competitor.

Nessuna pubblicità (su Google, su Facebook, in Tv o altrove) riuscirà mai e poi mai a darti quei risultati che speri senza una VERA STRATEGIA in grado di posizionarti sul mercato in modo unico e differente!

Per avere successo devi analizzare quali sono i bisogni del mercato e trasformarli in opportunità commerciali.

Hai solo bisogno di evitare le evidenti insidie ​​che ho evidenziato in questo articolo e di un metodo scientifico per analizzare il mercato in modo semplice e chiaro.

Per evitare le insidie sai già come fare per conoscere un metodo scientifico e scoprire i problemi e i desideri profondi del tuo mercato ti basterà ordinare gratis il mio libro.

Autore: Francesco Termite
La sua missione è supportare le web agency nella fase di ricerca, analisi e segmentazione del mercato. E questo lo fa attraverso il suo servizio chiavi in mano “Indagalo”. E divulgando il suo metodo attraverso il libro “Basta Ipotesi”.
Ordina GRATIS la tua copia di Basta Ipotesi – Il Metodo Scientifico per Analizzare e Segmentare il Tuo Mercato

(+300€ di Bonus Gratuiti)
7 Esercizi Pratici che Ti Aiuteranno a Sviluppare il Tuo Brand Positioning, Così da Creare Campagne di Marketing Efficaci...
(ed incrementare la
tua audience!
)

(...+ CHECKLIST IN 18 Passi!)
Offri servizi SEO?
Completa il TEST GRATUITO...
E Scopri qual è il BLOCCO KILLER N#1...che sta SABOTANDO la Tua
Offerta SEO...


+ Report PDF Gratuito Personalizzato! 

(ti bastano 2 minuti)
Copyright 2020 - Francesco Termite - Viale Magna Grecia, 93 - Massafra (TA) - P.IVA: 03251920736 - Tutti i diritti riservati

Fatto!
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore, analizzare il traffico del sito, personalizzare i contenuti e pubblicare annunci pubblicitari mirati. Leggi come utilizziamo i cookie e come puoi controllarli facendo clic su "Impostazioni cookie". Se continui ad utilizzare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.